Gatti che miagolano di notte

Pubblicato il
, diRedazione

I gatti hanno ritmi sonno-veglia diversi da quelli dell’uomo: hanno bisogno di dormire per più ore, mediamente 16 al giorno, con momenti di sonno distribuiti nell’arco delle 24 ore. Questi pisolini possono durare in media tra 50 minuti e poco meno di due ore. La notte, quindi, non è necessariamente il tempo dedicato al riposo. Anzi, alcuni gatti, per razza e temperamento, amano la vita notturna e diventano quindi molto attivi proprio quando i padroni stanno dormendo e la casa è completamente silenziosa.

Alcuni gatti anche durante la notte cercano la compagnia e le attenzioni degli esseri umani e miagolano insistentemente per ottenere ciò che vogliono: cibo, coccole, attenzione.

Per quali motivi talvolta i gatti miagolano durante la notte?

Il gatto può miagolare di notte per molti motivi diversi. In alcuni casi si tratta della richiesta di attenzioni o di cibo. È quello che capita quando il gatto salta sul letto e cerca di svegliare il padrone con una serie di vocalizzi, con le fusa, o anche strusciandosi addosso e dando colpetti con le zampe. Quelli chiusi fuori dalla stanza da letto possono accanirsi contro la porta chiusa, graffiandola e spingendola, mentre emettono miagolii profondi e prolungati. 

Il motivo può essere anche la lettiera sporca, o semplicemente la voglia di giocare. I miagolii notturni possono anche essere causati dall’ansia e dallo stress, che spingono il gatto a cercare attenzioni e coccole. 

In altri casi i gatti miagolano correndo per la casa oppure giocando con un oggetto, spesso con un’intonazione che alle orecchie umane comunica paura o rabbia. Questi miagolii possono essere parte integrante della simulazione della caccia, e non sono funzionali ad attirare l’attenzione. 

Quando un gatto silenzioso comincia a miagolare di notte

Più raramente i miagolii e altri versi possono essere una reazione a uno stato di sofferenza. Il gatto esprime il dolore con le vocalizzazioni ripetute soltanto quando questo è intenso e diffuso, oppure mentre sta compiendo un’attività specifica che provoca dolore, come per esempio mentre cammina o usa la lettiera. In questo caso i miagolii notturni non cessano al mattino o quando il proprietario gli rivolge l’attenzione.

Alcuni disturbi che possono essere legati anche all’invecchiamento, come la perdita dell’udito, le disfunzioni cognitive o alcune patologie neurologiche, hanno come sintomo un

aumento della loquacità dell’animale, soprattutto durante la notte.

Se un gatto tranquillo improvvisamente comincia a miagolare tutte le notti, e continua anche durante il giorno, è quindi opportuno consultare il veterinario il prima possibile. 

Come far cessare i miagolii notturni

Se si capisce per quale motivo il gatto miagola di notte talvolta è possibile mettere in atto dei rimedi. Le richieste di cibo e di compagnia non andrebbero assecondate per non innescare un meccanismo premiante: se il lamento viene ricompensato il gatto non ha motivi per non ripeterlo.

Per diminuire la frequenza di questi miagolii in cerca di attenzioni, si può fare in modo che il gatto si sfoghi con giochi e attività fisica durante il giorno. 

Per favorire il benessere e la serenità del gatto il veterinario può consigliare anche prodotti a base per esempio di estratto di tè verde. Possono essere utili anche i diffusori di feromoni felini, che possono avere un effetto tranquillizzante.

Referenze

Nicastro N. Perceptual and Acoustic Evidence for Species-Level Differences in Meow Vocalizations by Domestic Cats (Felis catus) and African Wild Cats (Felis silvestris lybica). Journal of Comparative Psychology. American Psychological Association 2004, Vol. 118, No. 3, 287–296 0735-7036/04/$12.00 DOI: 10.1037/0735-7036.118.3.287

Merola Is, Mills D. Behavioural Signs of Pain in Cats: An Expert Consensus. PLOS ONE, vol 11, no. 2, 2016. Public Library Of Science (Plos), doi:10.1371/journal.pone.0150040

Williams JL et all. The Effects of Green Tea Amino Acid L-Theanine Consumption on the Ability to Manage Stress and Anxiety Levels: a Systematic Review. Plant Foods Hum Nutr. 2020 Mar;75(1):12-23. doi: 10.1007/s11130-019-00771-5. PMID: 31758301.

Ecco cosa potrebbe interessarti