Mangimi: valutazione dei tassi di degradazione dell’amido misurati in vitro e in situ

La stima della degradabilità dell’amido nei mangimi per bestiame si affida tutt’ora a test in situ, mentre alle tecniche in vitro è stata posta attenzione limitata. Su Animal Feed Science and Technology un gruppo statunitense presenta un’analisi comparativa di dati ottenuti in laboratorio e in vivo.

Pubblicato il
, diSusanna Trave
L’amido rappresenta un’importante frazione fermentativa delle diete dei ruminanti ed è noto per avere, a concentrazioni ottimali, un impatto positivo sulle prestazioni degli animali. I tassi di degradazione ruminale di varie componenti del mangime, compreso l’amido, sono spesso valutati con il metodo in situ, ma esiste, nella ricerca, la crescente richiesta di sviluppo di metodi affidabili alternativi all’uso degli animali. Per quanto concerne proteine ​​grezze e fibre sono stati nel tempo messi a punto saggi in vitro che si sono rivelati strumenti utili nelle indagini di confronto tra i diversi mangimi e per la formulaz...
Questo contenuto è riservato agli utenti iscritti al portale
oppure effettua l'accesso
Esplora i contenuti più recenti
29_08_2023_Antiossidanti in presenza di l’enterite da parvovirus
Antiossidanti in presenza di l’enterite da parvovirus
25_08_2023_Peso corporeo e fertilità nei cani, una relazione pericolosa
Peso corporeo e fertilità nei cani, una relazione pericolosa
20230824_Sindrome da ulcera gastrica equina efficacia di un estratto di Griffonia Simplicifolia e Olea Europea
Sindrome da ulcera gastrica equina: studio valuta efficacia di un estratto di Griffonia Simplicifolia e Olea Europea
Consulta altri contenuti su
25_08_2023_Peso corporeo e fertilità nei cani, una relazione pericolosa
Peso corporeo e fertilità nei cani, una relazione pericolosa
22_08_2023_Strategie alimentari per alleviare lo stress nei cani e nei gatti da compagnia
Strategie alimentari per alleviare lo stress nei cani e nei gatti da compagnia
14_08_2023_Dieta casalinga addizionata con olio di cocco per cani enteropatici
Dieta casalinga addizionata con olio di cocco per cani enteropatici
01_08_2023_Zinco, minerale essenziale per la salute dei cani
Zinco, minerale essenziale per la salute dei cani
18_07_2023_Ruolo della vitamina B12 nei gatti
Ruolo della vitamina B12 nei gatti
11_07_2023_Effetti della segale sul microbiota intestinale dei cani i risultati di uno studio svedese
Effetti della segale sul microbiota intestinale dei cani: i risultati di uno studio svedese
30_06_2023_Enteropatie croniche nei cani fondamentale la dieta dieta nelle prime fasi di vita
Enteropatie croniche nei cani: fondamentale la dieta dieta nelle prime fasi di vita
27_06_2023_L’importanza di differenti tipologie di fibre negli alimenti umidi per cani
L’importanza di differenti tipologie di fibre negli alimenti umidi per cani